Author Topic: Hicom 300 collegamento remoto  (Read 15802 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline mau72

  • Full Member
  • ***
  • Posts: 137
  • Karma: +3/-1
    • View Profile
Hicom 300 collegamento remoto
« on: June 17, 2009, 01:41:31 pm »
Ciao a tutti,
sto valutando la sostituzione di alcuni Hicom 3xx collegati in "rete" tra di loro tramite delle schede che dovrebbero essere delle schede chiamate VPN.
- Qualcuno mi sa dire questo tipo di scheda quale tipo di connessione fisica presuppone, ( potrebbe essere per caso una CDN o una CDA )?
- Tramite questa scheda VPN è per caso rilasciata anche la prestazione che permette di visualizzare
sul LED di un tasto DSS lo stato di libero-occupato di un interno di una centrale Hicom 3xx remota?

Grazie in anticipo a chi potrà darmi info in merito.

Offline Kimera

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • ****
  • Posts: 1.196
  • Karma: +42/-3
  • Kimera (Ars Gratia Artis)
    • View Profile
    • SIEMENS Enterprise Wiki
Re: Hicom 300 collegamento remoto
« Reply #1 on: June 17, 2009, 02:23:31 pm »
Mah...a leggere "VPN" mi sa che è da intendersi più come un "Servizio di Rete" che un Modulo Hardware, VPN è, nella stragrande maggioranza dei casi, l'acronimo di Virtual Private Network (Rete Privata Virtuale) che, come dice l'acronimo stesso, è una rete logica costrutita ad hoc (virutalmente) per intercconnettere sistemi remoti attraverso l'uso di protocolli di rete di più basso livello indipendentemente (almeno nell'accezione moderna) dai mezzi/dalle reti trasmissive sottostanti. Ad esempio, in linea di massima, quasi tutte le VPN odierne sono over TCP/IP perchè si sfrutta la connettività Internet per connettere siti remoti...ma non escludo possano esserci state anche altre implementazioni "esoteriche" (soprattutto se datate), una VPN può anche essere realizzata over ISDN (BRI oppure PRI).
Mi sbaglierò, ma non mi risulta un Modulo (fisico) VPN di Siemens per gli Hicom 300 (Sicuramente non c'è per l'HiPath 4000 che ha Moduli dedicati alle interconnessioni IPDA e/o Trunking): semmai per VPN è da intendersi una Funzione/Servizio di Sistema.

Saluti,
Kimera.
« Last Edit: June 17, 2009, 02:26:33 pm by Kimera »
(Ethical) Hackers are not just skilled, they are lucky people and they are persistent people. It's a combination of all three.
"Die Lösung ist immer einfach, man muss sie nur finden" Alexander Solschenizyn

I'm all for being a Partner, and a Professional. But if you want me to sell your products...you need to scratch my back a little too.

Offline Alessandro - Telcom

  • Sr. Member
  • ****
  • Posts: 418
  • Karma: +12/-0
    • View Profile
Re: Hicom 300 collegamento remoto
« Reply #2 on: June 17, 2009, 02:28:51 pm »
Forse intendi che sono collegati con il pne...
...Un vero guerriero della luce non sa di essere un guerriero della luce...

Offline mau72

  • Full Member
  • ***
  • Posts: 137
  • Karma: +3/-1
    • View Profile
Re: Hicom 300 collegamento remoto
« Reply #3 on: June 17, 2009, 04:05:56 pm »
Ciao Alessandro e Kimera,

innanzitutto grazie per la tempestività con cui avete risposto.

Anche io ho immaginato che non esistesse una scheda " VPN " vera e propria, sicuramente si tratta di collegamenti tramite cavi con giunzioni private noleggiate, appunto schede BRI o PRI, purtroppo per ora non ho maggiori informazioni e tantomeno sono le mie conoscenze su Hicom 300.
Per caso il collegamento tramite " PNE " si realizza prendendo i 4 fili di un attacco T0 di una scheda STMD configurato come giunzione Cornet inserendoli nel dispositivo " PNE " dal quale si ottengono i 2 fili da mandare su di una coppia di rete pubblica ecc ...
Al di là di tutto il servizio di visualizzazione dell' interno remoto su tasto DSS viene realizzato tramite il PNE ?

Grazie ancora.

Offline Alessandro - Telcom

  • Sr. Member
  • ****
  • Posts: 418
  • Karma: +12/-0
    • View Profile
Re: Hicom 300 collegamento remoto
« Reply #4 on: June 17, 2009, 05:40:31 pm »
allora, ti dico subito che non visualizzi lo stato d'occupato...il pne sfrutta le linee isdn per chiamare un'altra sede come se fosse una numerazione interna...praticamente ti converte un numero da interno ad urbana in uscita e all'arrivo dall'altra parte ti riconverte da urbana ad interno...fa una vpn ma con i numeri interni usando le borchie telecom...
...Un vero guerriero della luce non sa di essere un guerriero della luce...

Offline mau72

  • Full Member
  • ***
  • Posts: 137
  • Karma: +3/-1
    • View Profile
Re: Hicom 300 collegamento remoto
« Reply #5 on: June 17, 2009, 09:45:05 pm »
Ciao Alessandro,
ma allora se il PNE è l'unico sistema per mettere in giunzione due o più Hicom 300 e non permette la visualizzazione di stato degli interni remoti, significa che questo servizio di visualizzazione non è ottenibile su H300 ?
Come fa allora il cliente che mi sottopone il quesito a dire che tuttora dispone del servizio ?

Ciao

Mauro

Offline Alessandro - Telcom

  • Sr. Member
  • ****
  • Posts: 418
  • Karma: +12/-0
    • View Profile
Re: Hicom 300 collegamento remoto
« Reply #6 on: June 17, 2009, 10:05:05 pm »
Vede gli interni collegati su sedi remote in hicom300?Forse sfugge a me...Fammelo sapere allora e dimmi cosa usa!!!Forse nn ho capito bene come sono collegati...comunque la scheda VPN non esiste...I 300 sono un pò vecchiotti...
...Un vero guerriero della luce non sa di essere un guerriero della luce...

Offline Alessandro - Telcom

  • Sr. Member
  • ****
  • Posts: 418
  • Karma: +12/-0
    • View Profile
Re: Hicom 300 collegamento remoto
« Reply #7 on: June 17, 2009, 10:13:13 pm »
Anzi ti dirò di +...non funziona nemmeno su hipath4000, e nemmeno tramite flusso.
Fammi sapere che dice il cliente.
...Un vero guerriero della luce non sa di essere un guerriero della luce...

Offline Kimera

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • ****
  • Posts: 1.196
  • Karma: +42/-3
  • Kimera (Ars Gratia Artis)
    • View Profile
    • SIEMENS Enterprise Wiki
Re: Hicom 300 collegamento remoto
« Reply #8 on: June 17, 2009, 11:09:04 pm »
Come fa allora il cliente che mi sottopone il quesito a dire che tuttora dispone del servizio ?

Forse perchè semplicemente gli Hicom 300 H sono connessi (via VPN) utilizzando il Protocollo CorNet-NQ incapsulato in IP tramite degli IP Gateway esterni (RG2500) anche se dubito che la cosa sia così complessa (ed ancora in piedi: ...c'è l'HiPath 4000 con i suoi Moduli HG35xx).
Oppure sono connessi in CorNet-NQ over ISDN (E1 o S0) oppure ancora ti ritrovi (dubito) una rete di Hicom 300 E CS V6.4 che usano delle schede TMDN o RMDN64 configurate per utilizzare, verso altri Hicom 300 E, il Protocollo CorNet-VN (usato per veicolare il CorNet-N over ISDN).
Più in generale è possibile che sia coinvolto uno dei seguenti protocolli (ed ogni Protocollo indicato ha la sua brava implementazione, i suoi bravi pre-requisiti di sistema e la sua brava topologia di rete a cui si addice), a seconda dei sistemi che hai e delle interconnessioni in essere (Linea Condivisa, VPN over IP):
- CorNet-N
- CorNet-NQ
- CorNet-VN
- CorNet-QSIG (SIP-Q)
- CorNet-IP
e quindi è del tutto logico che la funzione indicata sia realizzabile (lo è anche su reti di HiPath 3000 opportunamente interconnesse).

Saluti,
Kimera.
(Ethical) Hackers are not just skilled, they are lucky people and they are persistent people. It's a combination of all three.
"Die Lösung ist immer einfach, man muss sie nur finden" Alexander Solschenizyn

I'm all for being a Partner, and a Professional. But if you want me to sell your products...you need to scratch my back a little too.

Offline Alessandro - Telcom

  • Sr. Member
  • ****
  • Posts: 418
  • Karma: +12/-0
    • View Profile
Re: Hicom 300 collegamento remoto
« Reply #9 on: June 17, 2009, 11:19:46 pm »
Mi potrebbe anche andare bene una di queste connessioni...ma nn capisco come faccia a creare un tasto DSS in rete...Se non è nello stesso nodo Hicom ti risponde che il dispositivo non è assegnato...o che è una external station se nn mi sbaglio...mah...se ci è riuscito sono cmq felice di aver imparato una cosa nuova!
...Un vero guerriero della luce non sa di essere un guerriero della luce...

Offline Alessandro - Telcom

  • Sr. Member
  • ****
  • Posts: 418
  • Karma: +12/-0
    • View Profile
Re: Hicom 300 collegamento remoto
« Reply #10 on: June 18, 2009, 06:56:11 am »
Ok trovato...Credo che si possa fare con la scheda KLMU, ma funziona sicuramente solo con i vecchi telefoni Ultraset...vedi qui...


http://pdf.textfiles.com/manuals/TELECOM-S-Z/Siemens%20Keyset%20300%20Programming%20Guide.pdf
...Un vero guerriero della luce non sa di essere un guerriero della luce...

Offline mau72

  • Full Member
  • ***
  • Posts: 137
  • Karma: +3/-1
    • View Profile
Re: Hicom 300 collegamento remoto
« Reply #11 on: June 19, 2009, 07:26:36 am »
Ciao Alessandro e Kimera,

con le info che mi avete passato proverò ora a fare qualche altra verifica sulla rete del cliente e sull' hardware installato per vedere di capirci qualcosa in più.
Una cosa che posso dire fin da ora è che il cliente mi ha parlato di telefoni optipoint.
POSSIBILE ?!?
Appena so qualcosa in più vi faccio sapere !

Grazie ancora per la vostra disponibilità !

Offline Kimera

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • ****
  • Posts: 1.196
  • Karma: +42/-3
  • Kimera (Ars Gratia Artis)
    • View Profile
    • SIEMENS Enterprise Wiki
Re: Hicom 300 collegamento remoto
« Reply #12 on: June 19, 2009, 07:35:59 am »
Ciao,

più che possibile, abbastanza normale: Hicom 300 E, Hicom 300 H e l'attuale famiglia HiPath 4000 (sin dalla prima versione V1.0) supportano la famiglia di telefoni optiPoint 500 (la famiglia Ultraset è quella precedente alla precedente famiglia Optiset E).

Saluti,
Kimera.
(Ethical) Hackers are not just skilled, they are lucky people and they are persistent people. It's a combination of all three.
"Die Lösung ist immer einfach, man muss sie nur finden" Alexander Solschenizyn

I'm all for being a Partner, and a Professional. But if you want me to sell your products...you need to scratch my back a little too.

Offline Kimera

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • ****
  • Posts: 1.196
  • Karma: +42/-3
  • Kimera (Ars Gratia Artis)
    • View Profile
    • SIEMENS Enterprise Wiki
Re: Hicom 300 collegamento remoto
« Reply #13 on: June 23, 2009, 08:57:36 pm »
...mi viene in mente "Network-wide call pickup groups", dovrebbe funzionare su Hicom 300 purchè networked tramite CorNet-NQ trunks.

Saluti,
Kimera.
(Ethical) Hackers are not just skilled, they are lucky people and they are persistent people. It's a combination of all three.
"Die Lösung ist immer einfach, man muss sie nur finden" Alexander Solschenizyn

I'm all for being a Partner, and a Professional. But if you want me to sell your products...you need to scratch my back a little too.

Offline Alessandro - Telcom

  • Sr. Member
  • ****
  • Posts: 418
  • Karma: +12/-0
    • View Profile
Re: Hicom 300 collegamento remoto
« Reply #14 on: June 23, 2009, 09:02:34 pm »
Ci potrebbe stare, ma nn vedrebbe comunque lo stato di occupato come il cliente ritiene di poter fare...Mauro non hai novità a riguardo?
...Un vero guerriero della luce non sa di essere un guerriero della luce...